Idee regalo per una mamma viaggiatrice

Maggio è il mese dedicato alle mamme, alle donne che sono preziose alla vita. Non perché son donna anche io ma diciamocelo, mettiamo al mondo altri essere umani e questo ci rende un pò speciali.

Essere madri comporta mille responsabilità ma, allo stesso tempo non ci si deve scordare che si è anche mogli o compagne, figlie e nonne.

Ecco, quindi, che l’idea del regalo o di un pensiero (io lo preferisco al termine regalo poiché deriva da un pensiero, da un momento dedicato alla persona interessata) a maggio è assai importante.

Le mamme sono sempre molto impegnate. Da mamma viaggitrice e lavoratrice vorrei consigliarvi qualcosa che può davvero rendere utile.

Cosa regalare alle mamme viaggiatrici?

1. AGENDA

Io da qualche anno uso molto le agende. Lo so che l’avvento della tecnologia ha portato a segnarsi gli appuntamenti o le bollette o gi turni sul telefono ma, ritengo che penna e carta non debbano mai mancare in una borsetta di una mamma. Mai capitato di avere un’urgenza e chiamare la pediatra? Dove scrivere gli orari dei voli, i cambi e tutti gli indirizzi dei vari hotel? La programmazione dei viaggi? Vogliamo parlare della vita fatta tra la lista della spesa, delle bollette e dei vari appuntamenti? Se poi non se ne può più di vedere sticker ovunque per casa forse si è ancora in tempo per salvarsi dall’invasione.

2. ZAINO DA TREKKING

In realtà non solo per camminate ma, può essere utile per un viaggio particolare, uno zaino per l’avventura. Uno zaino può servire anche come appoggio per viveri, cambi pannolini, bevande ed è sicuramente meglio di una borsa. Lo zaino lascia la libertà alle mani e trattandosi di una mamma, sicuramente servono! Insomma uno zaino è sempre utile e può essere sfruttato in diversi modi grazie alle diverse forme, misure e profondità. In molti negozi specializzate potete trovare quello che meglio può avvicinarsi alla mamma.

3. FASCIA O MARSUPIO

Da mamma che adora il contatto con la propria figlia e che sostiene il babywearing, la fascia o marsupio sono ottimi. Ovvio i nanetti di casa devono avere un’età compresa tra 0 e 4 anni. Io personalmente ho scelto per il primo anno e mezzo di Asia la fascia semi rigida. Al mare è stato fantastico: immaginatevi bici, gente a piedi e serate in cui volete fare quattro passi ma, il vostro pupo crolla. Via in fascia e sentirete forse la voce di chi vi sta accanto da quanto russa (Asia si faceva di quei sonni pazzeschi). Passato l’anno e mezzo abbiamo optato per un marsupio ergonomico che va fino a 36 mesi. Comodo, pratico e sopratutto aiuta nei momenti in cui Asia non ha più voglia di camminare ma essere corazzata in groppa alla mamma.

4. CORNICE O STAMPA FOTO

tela foto mondo

Mamma viaggiatrice che si rispetti ha sicuramente milioni di foto salvate in diversi dispositivi. Stampare o creare una cornice, custodia per telefono o altro è sicuramente un’idea regalo carina. Sarà bello poter vedere letteralmente con mano momenti trascorsi e poterli rivivere quotidianamente.

GUARDA IL REGALO DI SAAL SULLA NOSTRA PAGINA INSTAGRAM.

5. TRATTAMENTO SPA / MEDITAZIONE

E non c’è niente di più bello che farsi coccolare da mani esperte. Questo regalo non occorre nemmeno dirlo è sempre ben accettato e da ottimi risultati. Poter ritrovare un pò il proprio benessere fisico anche grazie a qualche ora di meditazione aiuta a rigenerare l’energia ferma e accumulata nel nostro corpo e ricreare vitalità. Un binomio bellissimo. Magari prima di affrontare i prossimi viaggi estivi?

Alcuni semplice ed efficaci pensieri da fare per una giornata speciale.

Cosa regalate alle vostre mamme?

You May Also Like

1 comment

  1. 1

    La domanda era: cosa ti hanno regalato? niente. E siccome ero preparata a questo, il regalo me lo sono fatta da sola: una bella giornata in una SPA bergamasca. 😉

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.