PRONTI, PARTENZA, VIA: IO INIZIO DA QUI!

“Non riesco a dormire, in questo strano ostello situato a nord di Londra che mi fa mancar ancora più la mia amata Tasmania”.

Mi ritrovo qui a scrivere questo mio primo post su di Lei perché è da qui che è cresciuta la mia innata voglia di fare lo zaino e via; di sentirmi a casa in ogni dove e quando.

Il mio sogno fin da piccola era di ANDARE IN AUSTRALIA e conclusi gli studi universitari decisi di non aspettare più.

Qualsiasi meta andava bene per iniziare, ma poi bè, è stato un amore a prima vista che credo sia impossibile descrivere. Bisogna viverlo ma di questo ne parlerò nei miei prossimi post.

20140102_215300

Molti magari non sanno nemmeno dove sia e dovranno ritrovarsi di    fronte a un mappamondo o atlante geografico per rendersi conto che è “alla fine del mondo”, APPENA SOTTO LA FAMOSA MELBOURNE, giusto al di là dell’oceano.

In Tasmania ci sono finita per caso, dopo varie ricerche per poter rinnovare il famoso Whv (Working Holiday Visa)-

Arrivai in quel lunedì piovoso del 3 Gennaio 2014. Dopo 37 ore di volo mi trovai in una casa sperduta fuori dal mondo, dove come vicino di casa avevo il “bush australiano” …quello vero, dove se ti inoltri puoi trovare piante secolari e animali strani che mai avresti pensato esistessero: wallaby, serpenti velenosi, quokka, opposum. Li mi fermai per i 12 mesi successivi.

 Mi domandai subito dove fossi finita e perché ero così distante da tutto e da tutti. Come era possibile che le persone stessero bene così, senza connessione internet veloce e senza presenza segnale telefonico?

Ebbene, a distanza di un mese dal mio ritorno in Europa, ho trovato la risposta: MI TROVAVO NEL PARADISO DEL DIAVOLO.

DSC04889           DSC04793

L’esperienza di Woofing mi ha portato ad aiutare la famiglia che mi ospitava, al famosissimo mercato del Sabato mattina, ovvero il SALAMANCA MARKET.

L’esperienza più bella che abbia mai vissuto: il poter cogliere i sapori, i profumi, le usanze, i mestieri ed entrare a far parte del calore e dell’accoglienza tipica dei tasmani, proprio lì, nel cuore di Hobart, non ha prezzo!

Grazie alla gentilezza, alla calma, alla passione per la propria terra, ma soprattutto all’apertura mentale della gente che vive nel rispetto della natura e degli animali, ho ritrovato me stessa, in un viaggio meraviglioso dove i miei pensieri possono raccontare il vero fascino di quel paradiso.

In questi 365 giorni ho compreso quale sia il mio vivere: viaggio alla scoperta dei valori umani!

Io, inizio da qui.

 

You May Also Like

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>